Assicurazione sanitaria Stati Uniti? Cos’è e come si ottiene?

1Se avete intenzione di fare un viaggio negli Stati Uniti dovete, o meglio dovreste, perchè non è obbligatoria, munirvi di assicurazione sanitaria.

L’ Assicurazione Sanitaria Stati Uniti altro non è che la forma che consente di avere, a pagamento, i servizi che nell’UE sono di compentenza della sanità pubblica. Con l’assicurazione sanitaria, per intenderci, si può essere assistiti, ricoverati, curati ed operati se ne sorge il bisogno.

Senza assicurazione sanitaria questo non è possibile quindi, seppur in caso di urgenza si riceverà una sorta di “prima assistenza”, non si avrà diritto ad essere curati così come avviene per gli assicurati. Anche qualora il soggiorno in Usa si limitasse a pochi giorni è bene essere provvisti di assicurazione sanitaria perchè i costi relativi alle prestazioni mediche sono davvero elevatissimi, si parla di decine di migliaia di euro per un trauma da incidente, addirittura di oltre centomila euro se si tratta di infarto. Quindi, onde evitare spiacevoli souvenir della vacanza, è bene mettere in valigia la polizza assicurazione sanitaria.

Ma come funziona l’assicurazione sanitaria Stati Uniti? Se il viaggio negli Stati Uniti è un viaggio di lavoro, la polizza assicurativa sanitaria deve o meglio dovrebbe essere coperta dal datore di lavoro. L’assicurazione sanitaria per periodi di soggiorno lungo dovrebbe prevedere anche visite specialistiche. Se si tratta di un viaggio di piacere è bene rivolgersi alle diverse compagnie assicurative e scegliere tra i diversi preventivi e le diverse opzioni. Certo che se il viaggio è breve non vi interesserà avere una copertura che preveda visite specialistiche o visite dentistiche ma piuttosto una copertura che garantisca assistenza e intervento in caso di ugenze ed eventuale rimpatrio aereo nel vostro paese.

Se il viaggio è organizzato da un’Agenzia di Viaggi spesso e volentieri la polizza assicurativa USA è già inclusa, altrimenti si può ottenere rivolgendosi, appunto, alle compagnie assicurative. Il consiglio è quello di leggere attentamente tutte le clausole assicurative.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.