Cosa sono le assicurazioni sugli infortuni.

7Nel labirinto delle polizze ce n’è una che riguarda gli infortuni e che copre pressochè tutte le evenienze che possono accadere nel quotidiano. La polizza infortuni si rivolge a tutti perchè, appunto, copre le evenienze del quotidiano che possono riguardare l’incidente stradale piusttosto che la caduta accidentale, l’incidente sul lavoro piuttosto che un danno ad un legamento mentre si pratica sport.

 

Ogni tipologia di polizza è quindi adattata alle esigenze del singolo contraente ma, in linea di massima, la polizza infortuni garantisce in caso di infortunio:

– una diaria, ossia garantisce un indenizzo quotidiano in caso di ricovero;
– una diaria ossia una somma quotiana in caso di inabilità temporanea (ad esempio il gesso);

– un rimborso per le spese mediche sostenute a seguito di infortuni (esami, visite specialistiche e riabilitazione);

– un capitale che sarà corrisposto agli eredi o comunque a chi indicato nella polizza in caso di decesso, dovuto ad  infortunio, del contraente ;

– un capitale che sarà erogato in caso di invalidità permanente da infortunio (l’importo corrisposto verrà calcolato anche a seconda della percentuale di invalidità oltre che al capitale assicurato);

La assicurazione infortuni può coprire eventuali incidenti avvenuti nel lugo di lavoro o in luoghi destinati al “tempo libero” o solo uno di essi. Ovviamente la polizza infortuni è molto soggettiva quindi, a seconda dei casi, si potrà optare per una tipologia di assicurazione piuttosto che un’altra. Certo che se si tratta di un professionista che lavora in proprio è più consigliabile una polizza che copra un’eventuale inabilità temporanea che, senza copertura, potrebbe gravemente nuocere al bilancio famigliare. In questi casi è sempre consigliabile farsi consigliare da un esperto e valutare più proposte.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.