L’assicurazione più economica per Renault Scenic

 La migliore assicurazione per Renault Scenic

Assicurazione Scenic

Nello specifico, il preventivo assicurazione per Scenic è relativo al modello 1.5 DCI LUXE. Abbiamo inoltrato una richiesta sia per i signori che per le signore, includendo, oltre alla polizza RCA per Renault Scenic, anche tre coperture opzionali – per ciascuna compagnia avrete una lista più completa da cui scegliere le opzioni che preferite. La nostra scelta è caduta sulle più comuni, Infortuni al conducente, Tutela legale e polizza Incendio e Furto, poiché lo scopo ultimo di questo contributo è quello di mostrarvi la strada per trovare assicurazione online per Renault Scenic, nonché provare a farvi risparmiare un bel po’.

I preventivi per l’assicurazione Renault Scenic sono stati richiesti alle tre compagnie Quixa, Direct e Dialogo.

Risulta immediatamente chiaro che un’assicurazione economica per Renault Scenic potrebbe essere quella proposta dalla prima compagnia della lista, ossia Quixa. Tuttavia, sommando anche il costo delle tre polizze aggiuntive, Quixa perde un posto in classifica e lo scettro della convenienza passa invece a Dialogo. Nonostante il prezzo della sola polizza RCA per Renault Scenic sia molto più alto per Dialogo rispetto a Quixa, la prima compagnia contiene notevolmente i prezzi delle garanzie opzionali (le tariffe Quixa sono decisamente improponibili – soprattutto per quanto riguarda la polizza Incendio e Furto).

In questo caso, possiamo tranquillamente asserire che la migliore assicurazione per Renault Scenic è quella offerta da Dialogo. È una considerazione, questa, resa possibile solo in seguito a un confronto diretto fra più preventivi. Infatti, se ci fossimo fermati alla prima impressione o, addirittura, se ci fossimo rivolti a una sola compagnia, non avremmo mai potuto cogliere queste sottili differenze.

Il nostro consiglio è quello di dedicare un po’ di tempo alla ricerca di più offerte: solo dopo un attento confronto scegliere la vostra assicurazione Renault Scenic senza paura di sbagliare.

RENAULT SCENIC

Renault Scenic si configura come la monovolume“extra-large” della casa automobilistica francese, con i suoi ben 456 cm di lunghezza. I ritocchi più recenti hanno introdotto i nuovi cerchi in lega da 16 pollici disponibili di serie (in optional quelli da 17 pollici a soli 250 €).

A parte questo, tuttavia, nel design sono ben poche le novità rispetto al modello precedente. Il vero capolavoro è nascosto sotto il cofano, però. Per Scenic Renault ha introdotto il nuovissimo molto meno assetato rispetto al 1.9 dCi che va a rimpiazzare.

Per ridurre i consumi, la casa francese ha introdotto una serie di accorgimenti sul nuovo 1.6 dCi, come per esempio la corsa dei pistoni, che mantenendo lo stesso alesaggio è in grado di diminuire i consumi del 5,5%, oppure l’aumento del numero delle valvole da otto a sedici e altro ancora.

Con un occhio rivolto in modo particolare al’ecologia, Renault Scenic ha introdotto la pompa dell’olio a cilindrata variabile (-1% sui consumi) e il sistema Stop&Start con motorino di avviamento rinforzato e recupero dell’energia in frenata (-6%). Infine, c’è il sistema di riscaldamento rapido del motore, che a freddo impedisce la circolazione dell’acqua al suo interno: è in questa fase che si spreca più gasolio, perché la combustione non è ottimale.

Gli allestimenti disponibili sono tre: Attractive, Dynamique e Luxe – quest’ultimo è tra l’altro quello per cui abbiamo richiesto il preventivo assicurazione per Scenic di oggi.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.