Le novità rca: contrassegno elettronico, Targa System e sconti

Italian_registration_2623 (1)Sono tantissime le novità che coinvolgeranno gli automobilisti questo 2015. Tutto sarà più semplice perché digitale e i controlli saranno più efficaci perchè un database potrà incrociare i dati e verificare mancanze e violazioni. Ma vediamo con ordine quali sono le novità più interessanti in materia di rca.

Dal primo giugno, diremo addio ai tagliandini delle assicurazioni esposti sul parabrezza. I primi assicurati coinvolti sono quelli che hanno la rca in scadenza dal 1 luglio. Al posto del contrassegno ci sarà un attestato di rischio digitale. Tutto ciò che concerne l’assicurato (numero di sinistri, classe di appartenenza) sarà reperibile on line.
Si tratta di un regolamento, il numero 9/2015 delll’Ivass che sancisce la de materializzazione dell’attestato di rischio a favore di una digitalizzazione dello stesso.

I pro
DI certo questa informatizzazione che vede il nuovo “attestato dinamico” porterà dei vantaggi: stop alle falsificazioni, comunicazioni più rapide tra assicurati e compagnie di assicurazione. Il contraente potrà reperire il suo attestato di rischio sia sul sito web della compagnia (ci sarà l’apposita area riservata per i clienti che, volendo, con altre applicazioni per smartphone o tablet (Whatsapp e Facebook)

I contro
Purtroppo non tutti hanno dimestichezza con la tecnologia e non tutti dispongono di un pc, di un indirizzo di posta elettronica. I problemi nascono soprattutto tra i pensionati. In questi casi la compagnia assicurativa deve dare la garanzia di consegnare, previa richiesta, la copia cartacea dell’attestato che sarà ritirato dall’assicurato direttamente alla sede della compagnia di assicurazione.

Le domande ovvie
E se ci fermano ad un controllo come dimostriamo di essere in regola con l’assicurazione?
E’ sufficiente fornire il proprio indirizzo di posta elettronica per dimostrare la propria posizione.

Targa system
I controlli potranno avvenire anche con il sistema “Targa System”, altrà importante novità. Si tratta di un lettore digitale che, dalla targa del veicolo, risalirà, tra le altre cose, anche alla sua “posizione assicurativa”. Non potranno così più essere nascoste eventuali violazioni.

Gli sconti rca

In questa mini-rivoluzione assicurativa sono previsti sconti sulle polizze rca volte a potenziare la concorrenza del settore assicurativo, sconti rivolti agli assicurato che decidono di mettere  a bordo si ha la scatola nera, l’antifurto satellitare e il sistema “alcol stop”. Quest’ultimo è un dispositivo che impedisce l’avviamento dell’auto se il conducente ha alzato troppo il gomito.

Foto CC BY Krokodyl

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.