Polizze Assicurative RC Auto

Una polizza auto, più comunemente nota come RC o responsabilità civile auto garantisce un libero utilizzo del veicolo, rispondendo persino ai danni verificatisi in seguito a un sinistro o a un qualsiasi incidente stradale, nella misura di una pena risarcitoria altrimenti devoluta dal soggetto responsabile del fatto.

Se la mancanza di una polizza auto conduce al sequestro del mezzo che ne è privo, seguito da una multa quantificabile fino a 2754,14€, l’ottenimento della medesima produce costi di sicuro più elevati, ma dilazionati nel tempo e che assicurano un determinato grado di controllo e tutela a titolo di copertura.

Un Assicurazione auto, comunque, può imporsi in maniera differente a seconda del soggetto richiedente, soprattutto nella misura del grado di rischio preventivato, un fattore che potrebbe diminuire considerevolmente i premi assicurativi indotti.

In vista di un contratto di polizza è possibile richiedere in allegato anche particolari regimi di clausola, basati cioè su altri eventi e condizioni che potrebbero verificarsi e condizionare lo stato del mezzo e della sua circolazione, come ad esempio i casi più probabili di incendio e furto.

Allo stesso modo è approntabile una completa polizza Kasko, che salvaguarda l’auto in questione da ogni tipo di collisione o incidente stradale, contemplando persino il ribaltamento e la fuoriuscita dalle banchine.

In rapporto ad un previo soccorso dei soggetti immischiati, poi, sono proponibili valide polizze assistenza, che predispongono all’evenienza un rapido soccorso stradale, in più tranquillizzano l’autista mettendo a sua disposizione un veicolo di cortesia, l’accompagnano all’officina più vicina, nei casi più gravi trovano una sistemazione d‘emergenza nell’albergo più vicino al luogo dell’evento.

Esiste in alternativa anche una polizza di Tutela giudiziaria volta alla circolazione stradale, che preserva il soggetto assicurato da possibili spese di tipo legale e periziali allorché debba sostenere una controversia in seguito ad avvenuto sinistro.

Un respiro di sollievo è dato dalle disposizioni provenienti dall’Unione Europea, che permettono la validità della nostra polizza auto in tutti gli stati membri, rispondendo nel resto del continente con un’apposita carta verde.

Il premio determinato dall’assicurazione del mezzo comprende tutti gli oneri fiscali e parafiscali, tuttavia per essere calcolato deve essere ripartito in premio puro e caricamento, ossia tutte le spese corrispondenti all’impegno della compagnia assicurativa: la preparazione personalizzata del piano d’ammortamento dovrà però tener conto anche di una certa influenza statistica, proveniente dagli ultimi anni di sondaggi sulle capacità di rischio dei guidatori rilevate in tutto il Paese.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.