Sara Assicurazioni punta sulla sicurezza stradale

 

La sicurezza stradale si impara guidando, si impara durante le lezioni di scuola guida e si impara in classe ma, da oggi, si impara anche giocando e giocando su Facebook.

L’idea è venuta a Sara Assicurazioni, coinvolta in un progetto messo su proprio per sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole.
Infatti, dai dati in possesso della compagnia d’assicurazioni, è emerso con chiarezza come la guida scorretta sia la prima causa di morte, a causa naturalmente dei gravi incidenti stradali, per i giovani di età compresa tra i 20 ed i 24 anni.

Il 44% degli incidenti che si verificano su strada sono dovuti ad una scarsa attenzione alla guida e ad un non rispetto anche di elementari regole di sicurezza stradale: ecco perché è sempre più importante valutare in modo attento l’impatto che una buona educazione stradale può avere su di sé e sugli altri automobilisti.

Ridurre il rischio di sinistri è uno dei primi obiettivi per una compagnia assicurativa che vuole pensare strategicamente al futuro: Sara Assicurazioni decide quindi di lanciare un gioco per entrare subito in sintonia con i più giovani e far crescere con loro una cultura della guida sicura.
Il progetto si chiama Sara Safe Factor ed è presente sulla pagina Facebook della compagnia assicurativa.

Il gioco on line è concepito per dimostrare la propria abilità di guida, ma sempre effettuata nel pieno rispetto del codice della strada. Tra i principali problemi riscontrati, si segnalano in particolare la guida distratta, la velocità spesso eccessiva, il non dare precedenza e i sorpassi azzardati, magari addirittura in curva.

Con Sara Safe Factor si potrà mettere alla prova la propria abilità di pilota sia in città sia in pista, naturalmente su di un percorso virtuale, e si potranno anche sfidare gli amici, cercando di ottenere i punteggi più elevati. In effetti, per il migliore in classifica la sorte deciderà circa l’assegnazione di una Seat Ibiza, mentre saranno poi distribuiti ad ulteriori 200 utenti con ottimi piazzamenti, corsi di guida sicura da svolgersi presso il Centro ACISara di Vallelunga e tessere Aci Okkei.

Per partecipare al gioco on line nessuna complicata procedura: è davvero molto semplice. Basta, infatti, collegarsi a Facebook, cliccare su Mi piace alla pagina di Sara Safe Factor e iniziare subito a scendere in pista, su quella di Vallelunga, o in città, con due percorsi ad hoc.
Per passare di livello, si dovranno superare alcuni check point e quiz, ma il punteggio ottenuto e valido per la classifica generale, terrà conto anche del tempo impiegato per andare avanti dopo ogni prova.

Il gioco può essere ripetuto più volte, fino alla fine del concorso, stabilita per il 30 novembre del 2011.
Tutti coloro i quali si recheranno, in questo lasso di tempo, presso un’agenzia Sara per un preventivo potranno usufruire di un codice per giocare con il 50% dei punti in più.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.