Si può pagare l’assicurazione della macchina a rate?

1La spesa dell’assicurazione incide in maniera sensibile sul nostro budget. Fino a qualche tempo fa gli unici metodi di pagamento annuale, versando l’intero importo in un’unica soluzione, o semestrale, dividendo l’importo, con una piccola maggiorazione, in due rate. In caso di pagamento semestrale era ed è comunque necessario riaggiornare il tagliandino dell’assicurazione esposto sulla vettura così come normalmente avviene per i pagamenti annuali.

 Ora è anche possibile dilazionare la RCA in dieci o in dodici rate mensili e pagarla così a rate invece che in un’unica soluzione. I vantaggi di un’assicurazione rateizzata sono palesi.

Innanzitutto il pagamento della assicurazione a rate consente, soprattutto a chi si trova alle prese con una classe di ingresso, di alleggerire l’onere della spesa mantenendo i vantaggi di una polizza a rata unica. Non si corre il rischio di “scordarsi” di pagare il premio assicurativo e rimanere scoperti e nemmeno quello di riaggiornare il tagliandino sulla vettura (operazione da fare con pagamento semestrale).

Si pagano le rate ma si hanno tutti i vantaggi della polizza pagata annualmente.

Generalmente la rateizzazione del premio viene maggiorata dei diritti di frazionamento.Le compagnie assicurative che si sono adeguate al nuovo metodo di pagamento sono molte e diverse, è bene quindi farsi fare dei preventivi e valutare, in caso fossero applicati gli interessi, cosa conviene scegliere, considerando tutta la serie di fattori che e’ doveroso considerare quando si parla di assicurazioni. E’ bene tenere presente che ci sono compagnie assicurative che dilazionano il pagamento anche senza applicare gli interessi di rateizzazione e senza altri costi aggiuntivi a fronte della attivazione di una carta di credito stipulata in collaborazione con i maggiori istituti di credito. Queste carte di credito, generalmente, mantengono le caratteristiche delle normali carte di credito e devono essere dunque legate ad un conto corrente bancario.

Ci sono compagnie assicurative che offrono diverse formule per i pagamenti rateizzati, per questo motivo chiedere un preventivo con le diverse opzioni di pagamento è sempre il primo passo da compiere.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli

Comments: 2

  1. Sergio 19 ottobre 2013 at 08:07

    Polizza rateizzazione com’è si può fare?

  2. hombre 6 febbraio 2014 at 05:40

    E’ solamente vergognoso che se un cliente che vuole assicurarsi debba compiere una tale scelta per vie dei lievitamenti delle RCA, in un momento di CRISI del paese. (Si capiscono i 3 mln. di automobilisti e fra questi ancge i disonensti)
    Oltretutto, ATTENZIONE che se, proprio lo si deve, le compagnie assic.ve stipulano contratti con agenzie finanziarie, con ulteriore costi per la stessa RCA.
    QUAL’E’ IL VANTAGGIO PER IL CLIENTE????? (Il Banco vince sempre).
    Per non parlare dei neopatentati i cui costi per un’RCA possono arrivare ache a € 2.500,00 per un auto di piccola cilindrata.

    AVEVAMO GIA’ TOCCATO IL FONDO, MA ADESSO CE LO FANNO RASCHIARE!!!!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.